skip to Main Content
Hai bisogno di aiuto? Chiamaci al numero 030 7402452

Cassazione civile sez. III – 26/05/2020, n. 9686

L’assegno di mantenimento spettante all’ex coniuge è compensabile con altri crediti

Alla luce di recente e interessante sentenza della Cassazione, n. 9686/20, si è stabilito che l’assegno di mantenimento all’ex coniuge è compensabile con altri crediti. Esso non ha natura alimentare al contrario di quello dovuto ai figli, quindi è pignorabile e compensabile. La pronuncia apre il varco ad una diversa qualificazione della natura del credito dell’ex coniuge, derivante dal mancato versamento dell’assegno di mantenimento.